D.Lgs.231: possibili incentivi fiscali

14/10/2013
di Leonardo

Modello Organizzativo 231Il 25 Settembre 2013 la Camera dei Deputati ha approvato il Disegno di Legge n.1058, conferendo al Governo la delega finalizzata a modificare il precedente sistema fiscale nell’ottica di renderlo più “equo, trasparente e orientato alla crescita”.

Obiettivo principale del Disegno di Legge è dar vita ad un sistema di comunicazione e cooperazione consolidata tra le imprese e l’amministrazione finanziaria. Per raggiungere tal fine il Disegno chiama in causa anche il D.Lgs. 231/2001, affidando al Governo la possibilità di

prevedere incentivi sotto forma di minori adempimenti per i contribuenti e di riduzione delle eventuali sanzioni (..) anche in relazione (..) ai criteri di limitazione e di esclusione della responsabilità previsti dal decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231“.

Sebbene il testo sia ancora in fase di studio, esso lascia intuire che i modelli di organizzazione, gestione e controllo possano, a buon diritto

essere inquadrati a fondamento di un sistema integrato di controlli che consentano di gestire in modo efficiente e puntuale qualsiasi forma di rischio (compreso quello fiscale), offrendo all´imprenditore, ai soci e alla governance aziendale un vero e proprio sistema capace di monitorare l´attività dell´impresa“.

Se il Disegno di Legge fosse confermato l’adozione di tali modelli risulterebbe dunque auspicabile anche sotto il profilo fiscale.

Riproduzione riservata ©

ALTRE NEWS

Contraffazione dei segni distintivi in internet

Spesso le aziende possono essere oggetto di un danno economico derivante dalla contraffazione del proprio marchio sulla rete, mediante, in particolare, l’appropriazione da parte di… Leggi Tutto

Privacy by design e by default sugli applicativi: i servizi Colin & Partners

L’inarrestabile evoluzione dei sistemi informativi si traduce in una rapida digitalizzazione dell’economia, introducendo nuovi modelli organizzativi ed infrastrutture in ambito aziendale. In questo scenario tecnologico… Leggi Tutto

Internet of things, privacy e protezione dei dati

Assistiamo, ormai con crescente frequenza, all’incremento dell’utilizzo dell’intelligenza artificiale (AI), fenomeno sintetizzabile come “macchine che riproducono le funzioni della mente umana”. Una tecnologia che trova… Leggi Tutto

COLIN & PARTNERS

CHI SIAMO


Consulenza legale specializzata sul diritto delle nuove tecnologie

CONOSCIAMOCI
CHI SIAMO

Cultura e innovazione

SPEECH & EVENTI


Le nostre competenze a disposizione della vostra azienda

I prossimi appuntamenti

Colin Focus Day – GDPR e Compliance Software: la metodologia certificata di Colin & Partners

Appuntamento a Milano il 5 febbraio dalle ore 14.00.

Affronteremo i 5 temi chiave della Compliance di cui tiene ampiamente conto la metodologia certificata e lo schema di analisi di Colin & Partners.

CONTATTACI

OPERIAMO
A LIVELLO
GLOBALE


Tel. +39 0572 78166

Tel. +39 02 87198390

info@consulentelegaleinformatico.it

Compila il form