Bankitalia: allungamento tempi di conservazione delle immagini

31/03/2015
di Leonardo

Bankitalia ha richiesto al Garante di poter allungare i tempi di conservazione delle immagini dell’impianto di videosorveglianza presso il proprio stabilimento di produzione, confezionamento e distruzione di banconote euro e di carta filigranata. Questo a seguito delle disposizioni emesse dalla Banca Centrale Europea in materia di sicurezza, al fine di uniformarsi agli standard europei.

L’autorità Garante, nella disamina dell’istanza preliminare, ha considerato in specifico le misure di sicurezza richieste dalla BCE ovvero la necessità di conservare le immagini per 12 mesi qualora siano relative alle attività di produzione, confezionamento e distruzione di banconote e 4 mesi nel caso si riferiscano alle aree di conservazione delle banconote, della carta filigranata o di altri elementi di sicurezza dell’euro.

Congiuntamente, al fine di emettere il provvedimento, sono state valutate la tipologia specifica di attività del titolare dei dati e l’esistenza dei requisisti richiesti dallo Statuto dei Lavoratori, all’art. 4 (ovvero la sussistenza dell’autorizzazione emessa dalla DTL competente). A seguito di tale valutazione ed in considerazione quindi dell’impianto stesso, il trattamento svolto è stato considerato pertinente e non eccedente, e pertanto tale da permettere alla Banca d’Italia di modificare il proprio impianto allungato i termini di conservazione a 12 mesi dalla rilevazione delle immagini.

Il provvedimento non è disponibile, in quanto non è stata disposta la pubblicazione ex art. 24 del Regolamento del Garante del 1° agosto 2013.

Riproduzione riservata ©

ALTRE NEWS

Legal compliance nei siti aziendali

L’articolo completo su Cor.Com. Quando si parla di web reputation, nel mondo business, si pensa spesso a strumenti evoluti per gestire o influire sull’immagine aziendale… Leggi Tutto

Data retention policy: termini e criteri di conservazione dei dati

E’ arrivato il momento per ogni azienda di impostare una politica interna in materia di conservazione dei dati. Ogni singola società è in possesso di… Leggi Tutto

GDPR, ci siamo. Valentina Frediani ripercorre i temi chiave della nuova privacy europea

Non c’è ormai azienda europea che non senta il 25 maggio come una data importante per il futuro prossimo della propria operatività. E’ il D-day… Leggi Tutto

COLIN & PARTNERS

CHI SIAMO


Consulenza legale specializzata sul diritto delle nuove tecnologie

CONOSCIAMOCI
CHI SIAMO

Cultura e innovazione

SPEECH & EVENTI


Le nostre competenze a disposizione della vostra azienda

I prossimi appuntamenti

Colin Focus Day – GDPR e Compliance Software: la metodologia certificata di Colin & Partners

Appuntamento a Milano il 5 febbraio dalle ore 14.00.

Affronteremo i 5 temi chiave della Compliance di cui tiene ampiamente conto la metodologia certificata e lo schema di analisi di Colin & Partners.

CONTATTACI

OPERIAMO
A LIVELLO
GLOBALE


Tel. +39 0572 78166

Tel. +39 02 87198390

info@consulentelegaleinformatico.it

Compila il form






    Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.