App: aspetti normativi e di governance

09/04/2015
di Leonardo

Alessandro Cecchetti – Project Privacy Manager  Colin & Partners – il prossimo 10 Aprile a Lucca parlerà di “Aspetti normativi e di governance” agli studenti del Master in Sviluppo di Applicazioni Mobili organizzato dal Dipartimento di Pisa e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

app_19062124_xxlEsploso in meno di cinque anni il mercato delle Applicazioni mobili ha vissuto una crescita inarrestabile. Un fenomeno alimentato dall’altrettanto repentino e sorprendente sviluppo di smartphone e tablet i quali hanno creato un terreno più fertile che mai alla loro diffusione, catalizzando l’interesse dei top player del comparto.

Il ridotto investimento in termini di costi e risorse che richiede l’avvio di nuovi segmenti produttivi incoraggiano sempre più giovani laureati ed addetti ai lavori del comparto ICT a dar forma alle proprie idee, traducendole in progetti innovativi.

Intercettando in maniera puntuale e tempestiva le richieste e le esigenze di formazione in un ambito tanto specifico ed intuendo la potenzialità del settore oltre che la tendenza del mercato, il Dipartimento di Pisa, già dal 2011, organizza il Master in Sviluppo di Applicazioni Mobili.

Strutturato in aree tematiche ben articolate da quella programmatica ed infrastrutturale fino a quella tecnologica e sociale, il corso sviluppa nei partecipanti una serie di competenze trasversali affiancando alle conoscenze di natura tecnica, competenze di design, marketing e imprenditorialità.

In un percorso formativo a 360 gradi non poteva mancare un approfondimento dei  risvolti legali connessi all’utilizzo di applicazioni mobili senza dubbio, uno degli aspetti di maggior impatto per coloro che le utilizzano.

Geolicalizzazione, informazioni sensibili e rielaborazione grafica di fotografie costituiscono un autentico patrimonio di informazioni personali, suscitando non poche criticità sul piano della privacy e del trattamento dei dati.  La valutazione in fase di programmazione del livello di compliance normativa diviene fondamentale per presentare sul mercato un prodotto conforme e di valore. Ed è proprio su questi aspetti che si focalizzerà l’intervento dell’Avv. Cecchetti, fornendo ai partecipanti un’ampia prospettiva sui soggetti coinvolti nel processo, sugli adempimenti da rispettare e sugli strumenti normativi in grado di tutelare il consumatore e il fornitore del servizio.

Riproduzione riservata ©

ALTRE NEWS

Adidas: l’uso del marchio non scongiura l’annullamento in UE

Il Tribunale dell’Unione Europea ha dichiarato la nullità del marchio Adidas composto dalle iconiche tre strisce parallele, negando che lo stesso avesse acquisito carattere distintivo nel territorio… Leggi Tutto

Wi-fi libero: breve analisi del servizio di comunicazione elettronica accessibile al pubblico

Considerando la grande confusione che persiste in tema di WI_FI libero e sulla possibilità per l’esercente di attività commerciale di mettere a disposizione del pubblico… Leggi Tutto

Click-stream: la violazione della privacy del navigatore

In ambito di commercio elettronico, il trattamento dei dati degli utenti è un processo necessario ma altrettanto delicato, considerando che pur sussistendo l’esigenza di individuare… Leggi Tutto

COLIN & PARTNERS

CHI SIAMO


Consulenza legale specializzata sul diritto delle nuove tecnologie

CONOSCIAMOCI
CHI SIAMO

Cultura e innovazione

SPEECH & EVENTI


Le nostre competenze a disposizione della vostra azienda

I prossimi appuntamenti

Colin Focus Day – GDPR e Compliance Software: la metodologia certificata di Colin & Partners

Appuntamento a Milano il 5 febbraio dalle ore 14.00.

Affronteremo i 5 temi chiave della Compliance di cui tiene ampiamente conto la metodologia certificata e lo schema di analisi di Colin & Partners.

CONTATTACI

OPERIAMO
A LIVELLO
GLOBALE


Tel. +39 0572 78166

Tel. +39 02 87198390

info@consulentelegaleinformatico.it

Compila il form






    Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.