Home / Blog / Biometria e Aziende: con noi la compliance normativa è scelta strategica

Biometria e Aziende: con noi la compliance normativa è scelta strategica

Inserito da Colin & Partners 29 Aprile 2015 in Altro

BiometriaL’inarrestabile slancio e il rapido consolidamento vissuto dal mercato biometrico hanno segnato un nuovo capitolo della storia della hi-tech security, caratterizzata, fino a pochi anni fa, da sistemi di autenticazione alfanumerici.
La crescente esigenza di tutela, sul piano fisico e sul fronte digitale, si è tradotta in una ricerca di tecnologie sempre più avanzate, in grado di gestire e di proteggere efficacemente dati e processi. La capacità di identificare in maniera istantanea e univoca i dati di una persona, unita ad una sorprendente flessibilità di utilizzo, ha decretato la fortuna della biometria, divenuta in poco tempo una risposta efficace ad esigenze trasversali.

Un’evoluzione, quella del comparto, destinata a registrare cifre da capogiro, passando dai 4,4 miliardi nel 2015 ai 10,2 miliardi di dollari previsti entro il 2025 – secondo il rapporto redatto da Straegic Defence Intelligence The Global Government Biometric Systems Market 2015-2025.
In diverse aziende in cui Colin & Partners presta i suoi servizi, i dispositivi biometrici sono ormai diventati gli strumenti per eccellenza per il controllo di aree, per l’attivazione di strumenti e programmi, o per la sottoscrizione di documenti informatici attraverso l’utilizzo della firma grafometrica, una delle innovazioni più rappresentative della rivoluzione digitale in atto.

Lo sviluppo di devices di nuova generazione, nei quali la diretta relazione tra corpo ed identità si traduce in un inevitabile trattamento di dati personali, ha imposto alle aziende la necessità di valutare la portata giuridica dei processi di acquisizione, trattamento e conservazione di informazioni. La pubblicazione del Provvedimento generale prescrittivo in tema di biometria e firma grafometrica, lo scorso 12 novembre 2014, attraverso cui l’Autorità Garante ha ufficialmente decretato le Linee Guida per la corretta governance degli strumenti biometrici, ha confermato quanto indispensabile sia divenuto l’orientamento, che Colin & Partners da alcuni anni propone, di integrazione armonica tra i processi di digitalizzazione e la normativa vigente, nell’ottica del raggiungimento della compliance dell’infrastruttura stessa.

Ogni azienda ha la sua storia e le sue esigenze in continua evoluzione che necessitano di servizi su misura costruiti attorno al cliente. Il team di Colin & Partners è in grado di strutturare, insieme al management, un percorso di adeguamento tecnico-legale graduale ed integrato rispetto alla situazione esistente. In quest’ottica la normativa diviene driver di sviluppo dell’impresa e strumento per accrescerne il valore e la competitività.

Don`t copy text!