Home / Blog

Blog

Biometria in azienda? Con cautela!

Inserito da Valentina Frediani 2 Agosto 2005 in Privacy e tutela delle informazioni

Dal Garante una interessante pronuncia in materia di privacy, dati biometrici e rapporto di lavoro. I fatti: una azienda richiede al Garante una pronuncia ex art. 17 Codice privacy. L’articolo in questione contempla la possibilità di richiedere una verifica preliminare al Garante in caso di trattamento che presenti rischi specifici per i diritti e le […]

Posta elettronica e disclaimer

Inserito da Valentina Frediani 20 Luglio 2005 in Diritto delle nuove tecnologie

È divenuta ormai una consuetudine (o una moda!) inserire nelle e-mail che si inviano, un disclaimer nel quale all’incirca viene scritto: “This e-mail and any attachments is a confidential correspondence intended only for use of the individual or entity named above.If you are not the intended recipient or the agent responsible for delivering the message to  […]

Raccolta IP contro la pirateria

Inserito da Valentina Frediani 13 Giugno 2005 in Privacy e tutela delle informazioni

Parte un’altra crociata contro la pirateria informatica e questa volta è “made en france”. La Commission National de l’Informatique et des Libertés – la nostra Autorità Garante per la privacy – ha appunto emanato una autorizzazione generale al trattamento dei dati  in forma automatizzata al fine di individuare coloro che si connettono alla rete compiendo […]

Inviare sms non è molestia!

Inserito da Valentina Frediani 7 Giugno 2005 in Privacy e tutela delle informazioni

Inviare sms indesiderati non è configurabile come reato di molestia. Questo quanto stabilito dalla Corte di Cassazione con sentenza n. 18449/2005, a seguito di ricorso presentato da un uomo che era stato condannato in precedenza. Nei fatti, un uomo invia due messaggi via telefonino ad una donna, il tutto in rapida sequenza, e contenenti ingiurie. […]

Cracking: le nuove misure UE

Inserito da Valentina Frediani 20 Maggio 2005 in Diritto delle nuove tecnologie

Emessa dal Consiglio dell´Unione Europea la decisione-quadro relativa agli attacchi contro i sistemi di informazione. Obiettivo principale della decisione è quello di rafforzare la cooperazione tra le autorità giudiziarie dei vari Stati membri attraverso un processo di uniformazione delle legislazioni penali nell´ambito degli attacchi contro i sistemi di informazione. L´intervento del Consiglio trae certamente origine […]

Responsabili per scommesse on line con bookmaker stranieri?

Inserito da Valentina Frediani 16 Maggio 2005 in Diritto delle nuove tecnologie

Secondo l’attuale normativa italiana in materia di giochi e scommesse è punito l’esercizio abusivo del gioco del lotto o di scommesse o concorsi pronostici che la legge riserva allo Stato o ad altro ente concessionario; parimenti è punibile chi svolga in Italia qualsiasi attività organizzativa al fine di accertare o raccogliere o comunque favorire l’accettazione […]

Stop alla diffusione dei risultati della ricerca informatica?

Inserito da Valentina Frediani 10 Maggio 2005 in Diritto delle nuove tecnologie

Pubblicato sulla rivista “Hackers & C.” n. 10 Anno 3 Tempi duri per i ricercatori informatici. Arriva dalla Francia una sentenza piuttosto “sconvolgente” per chi pensa che la ricerca finalizzata allo sviluppo tecnologico non possa che essere incoraggiata. Ed è quello che probabilmente pensava il ricercatore informatico Guillame Tena quando nel 2001 ha divulgato, mediante […]

File scrambling: in Italia sarebbe legittimo?

Inserito da Valentina Frediani 5 Maggio 2005 in Diritto delle nuove tecnologie

In questi giorni è uscita la notizia secondo cui un Tribunale finlandese, chiamato a pronunciarsi sulla legalità o meno del file scrambling, ne ha dichiarato la legittimità. Sinteticamente e brutalmente da legale ho capito che il file scrambling è una tecnica di alterazione della composizione di un file in fase di download tale da rendere il […]

Dati erronei sulla solvibilità? Chi sbaglia, paga

Inserito da Valentina Frediani 28 Aprile 2005 in Diritto delle nuove tecnologie

Dati relativi alla solvibilità segnalati erroneamente ad una centrale rischi? Da oggi il danno si paga. Questo quanto stabilito dal Tribunale di Roma con sentenza n. 31848 depositata a fine 2004,  a seguito di domanda di risarcimento danni avanzata da una società operativa nel settore informatico in occasione di una vicenda relativa all’erroneo trattamento di […]

Gli “spammer” rischiano il risarcimento danni

Inserito da da www.garanteprivacy.it 2 Aprile 2005 in Privacy e tutela delle informazioni

Il destinatario di fax, e-mail, sms e mms indesiderati può rivolgersi al giudice civile e chiedere un risarcimento per la lesione dei propri diritti. Lo ha affermato in un recente provvedimento il Garante, di cui è stato relatore Giuseppe Fortunato, che prosegue in questo modo nell´azione di contrasto allo spam. L´Autorità ha vietato l´uso illecito di dati […]