Home / Servizi / Software e App

Software e App

Pienamente operativo dal 25 maggio il General Data Protection Regulation è realtà. La nuova regolamentazione sulla privacy pone le aziende di fronte a importanti sfide, non solo sul fronte dell’adeguamento ma anche dal punto di vista organizzativo, che non è più possibile ignorare.

Non si tratta solo di raggiungere la compliance, ma soprattutto di approcciare il mercato in maniera competitiva proponendo prodotti e soluzioni in grado di rispondere in maniera diretta ed efficace ai dettami normativi da un lato e agli input tecnologici dall’altro.

Quanto detto risulta più che mai improrogabile per le imprese che fanno dello sviluppo di software o App o dell’erogazione di servizi ICT il proprio core business. Proporre sul mercato prodotti o servizi in grado di dimostrare l’adozione di misure tecniche e organizzative in linea con i principi normativi sul piano della gestione dei dati, oltre a scongiurare il rischio di incorrere nelle severe sanzioni previste dal GDPR, significa accrescere il valore della soluzione stessa, garantendo al Cliente/Committente una conformità normativa alle origini del rapporto da instaurare o rinnovare.

Il GDPR prevede l’adozione dei principi privacy by design e privacy by default per cui il Fornitore di soluzioni che impattino direttamente o indirettamente su dati personali e/o sulle misure di sicurezza, deve rilasciare il prodotto in modalità conforme o comunque modulabile sulla base delle prescrizioni europee in particolare adottando misure tecniche adeguate per garantire ed essere in grado di dimostrare, che il trattamento dei dati è conforme al GDPR.

Il supporto di Colin & Partners si traduce in una proposta di servizi strutturata per rispondere in maniera concreta alle esigenze delle imprese operanti nell’ambito dello sviluppo di prodotti e soluzioni informatiche.

Supporto a Società di sviluppo software finalizzati alla vendita

Per capire il grado di applicazione della normativa di interesse, è necessario procedere con un assessment, volto ad analizzare la linea prodotti con particolare riferimento sia agli accorgimenti tecnico-informatici di rilevanza legale, sia ad eventuali procedure organizzative che possano sussistere a monte per l’attuazione del GDPR (ad esempio politiche di sicurezza relative ai profili di autorizzazione, procedure di pseudoanonimizzazione, ecc.).

Il servizio di conformità del software può essere declinato su diverse tipologie di applicativi, in particolare:

  • Software gestionali;
  • Software di management o apparecchiature di rilievo (es. telecamere);

Supporto a Società di sviluppo APP B2C

Uno degli aspetti di maggior rilievo connessi allo sviluppo di APP B2C è quello relativo alla raccolta ed al trattamento di dati personali. Colin supporta il Cliente nella fase di sviluppo della soluzione fino alla valutazione finale di conformità. L’elemento normativo, oltre ad essere imprescindibile per stare sul mercato europeo, diviene un valore aggiunto del prodotto, dimostrando l’attenzione posta dall’azienda agli aspetti di privacy by design e privacy default richiesti dal Regolamento.

Il funzionamento della maggior parte delle app è subordinato all’inserimento o alla rilevazione di dati personali degli utenti. Basti pensare alle app utilizzate per il fitness o alle applicazioni ludiche, sanitarie, social: dati personali, quali nome, cognome, email, dati di utilizzo – giusto per citarne alcuni – rappresentano l’elemento chiave per la loro fruizione ed il “valore” più prezioso per le stesse società. Per questa ragione un’adeguata valutazione degli aspetti normativi e del loro impatto sul prodotto finale diviene un aspetto di primaria importanza per garantirsi un ruolo di primo piano nel mercato globale.

Supporto su nuovi progetti

In questo caso la valutazione tecnico-legale è “by design”, ovvero interessa lo sviluppo della nuova soluzione da proporre sul mercato sin dalla fase di progettazione. Quanto detto vale sia per progetti di creazione software ed app che per quanto riguarda soluzioni ICT strutturate, dove la “gestione del dato” rappresenta un aspetto centrale da disciplinare. Proporre sul mercato soluzioni in linea con la nuova cornice normativa significa assicurare alla propria azienda un vantaggio competitivo, offrendo ai propri Clienti una proposta di valore in grado di differenziarsi ed evolversi.

Il servizio non si esaurisce con la messa a punto della soluzione. Colin assiste il Cliente anche nelle fasi successive al rilascio secondo un’ottica di conformità dell’intero ciclo di vita del prodotto.

Supporto a Società che utilizzano software per operatività aziendale, acquistate da terze parti

Il servizio di assessment dei software in uso presso l’azienda o in fase di acquisto da terze parti sono erogati da Colin per consentire al Cliente di valutare gli aspetti critici riferiti alle modalità di acquisizione di trattamento e di conservazione dei dati nell’ottica di prevenire i rischi connessi alla parziale conformità dei sistemi intervenendo direttamente o coinvolgendo il proprio fornitore nel processo di adeguamento.

La forte interazione tra la parte legale e quella informatica permette ai nostri consulenti di interagire sia con l’IT Manager che, dove presente, con l’Ufficio Legale interno, affiancando le imprese nel percorso finalizzato alla valutazione di software da inserire nel perimetro aziendale, mantenendo come punto di riferimento il raggiungimento ed il rispetto della compliance normativa.

Supporto a Società che usano software sviluppato internamente

Colin supporta inoltre anche le aziende che – a fronte di necessità specifiche – sviluppano un software a proprio uso interno, ovvero senza finalità di immissione dello stesso sul mercato. Anche in questo caso la soluzione viene valutata alla luce dell’elemento informatico-normativo, considerando gli aspetti connessi alla gestione dei dati personali.

Partendo dalle specifiche esigenze espresse e da un’approfondita analisi tecnico-legale rispetto alla situazione giuridica presente, l’elemento normativo viene integrato in maniera strutturata all’interno del quadro aziendale, generando ulteriore valore aggiunto per l’impresa.

Colin affianca il Cliente nell’attività di implementazione/ottimizzazione del prodotto fino alla verifica di conformità finale alle disposizioni del GDPR, dettagliata nella relazione rilasciata al Cliente.

Richiedi maggiori informazioni sui nostri servizi: 

Presa visione dell'informativa, procedendo all’invio della richiesta autorizzo al trattamento dei dati rispetto alla finalità a).

Rispetto alla finalità b) (invio di comunicazioni commerciali delle attività professionali effettuate dal Titolare anche attraverso telefono, sms, mms, posta cartacea ed elettronica):
PRESTO IL CONSENSO, conseguentemente il Titolare PROCEDERÀ al trattamento per la finalità b) sopra specificata.NON PRESTO IL CONSENSO, conseguentemente il Titolare NON PROCEDERÀ al trattamento per la finalità b) sopra specificata.


Servizi
Don`t copy text!