Contratti ICT: quali sono i punti cardine da focalizzare?

20 Ottobre ore 10.00-13.00 – Webinar 

L’aumento dei rischi a cui è esposta l’infrastruttura informatica aziendale determina una necessaria presa di coscienza da parte di Enti ed Aziende chiamate ad evolversi con rapidità ed efficacia e ad adottare progetti che fanno della cybersicurezza il principale cardine, disciplinando adeguatamente i rapporti con i propri fornitori.

La tutela del patrimonio informativo, che richiede investimenti e strategie in termini di soluzioni tecnologiche ed organizzative, e la sicurezza delle informazioni passano dunque anche dagli accordi contrattuali, imponendo un innalzamento del livello di attenzione sia sui progetti in essere che sui nuovi accordi con clienti e fornitori.

Le principali tematiche:

  • Il GDPR e il contratto
  • La tutela dei dati e delle informazioni aziendali nei servizi ICT
  • Adeguatezza del Fornitore e delle soluzioni proposte
  • Leggere e negoziare i contratti ICT: gli elementi da attenzionare
  • L’affidamento a terzi dei servizi di valutazione dei rischi (VA e Pen test);
  • Le clausole di maggior rilievo in ambito Security OperationCenter (SOC);

Per consultare la brochure, CLICCA QUI

Docente:

Avv. Giulia Rizza – Consultant e PM Colin & Partners

Destinatari

Responsabili e operatori degli Uffici: ICT Department, Compliance, Legale e Privacy, Audit, DPO Interni all’azienda, CISO.

Modalità di Partecipazione

L’evento si svolgerà in videoconferenza attraverso lo strumento di comunicazione ZOOM; il link di accesso sarà disponibile sulla piattaforma didattica Tiforma.academy.

Le istruzioni operative dettagliate saranno fornite ai partecipanti qualche giorno prima dello svolgimento del seminario.

Per iscriverti, CLICCA QUI