NIS2, verso il recepimento. Questione di metodo e visione d’insieme

16 Aprile 2024 Ore 12.00 – Modalità webinar 

Atteso per il prossimo ottobre il recepimento della NIS2 (2022/2055) coinvolgerà tutti gli Stati membri dell’Unione europea chiamando le organizzazioni destinatarie della normativa – appartenenti alle categorie individuate dei “soggetti essenziali” e dei “soggetti importanti” – ad adottare misure tecniche ed organizzative in materia di cybersicurezza, sulla base di standard minimi fissati dalla Direttiva, che gli Stati Membri potranno incrementare a loro discrezione. Obbligo che, ad effetto domino, coinvolgerà l’intera supply chain che dovranno a loro volta garantire il rispetto di tali standard. Affrontare l’adeguamento della NIS2 comporta agire sui fronti legale e tecnologico in modo inscindibile. Governance, processi, responsabilità, regolamenti, strumenti tecnologici e gestione dei rischi. Occorre una regia ragionata per poter arrivare ad ottobre 2024 in conformità.

Il webinar, organizzato da CIO CLUB Italia con la collaborazione di Colin & Partners, vuole essere un’occasione di approfondimento e confronto rispetto all’applicazione delle specifiche della norma e all’approccio trasversale che la sua adozione richiede. La NIS2 impone alle organizzazioni una visione d’insieme che coinvolge non solo gli aspetti normativi, ma anche quelli tecnologici, organizzativi, contrattuali e formativi.

Parleremo inoltre del percorso di compliance e di consapevolezza da intraprendere che trova nell’assessment il primo passo da compiere. La valutazione dello stato attuale rispetto alla data protection, dei processi in essere, degli aspetti organizzativi, della filiera dei fornitori e della formazione obbligatoria dei soggetti interessati, rappresenta un’attività cruciale e necessaria che – se non adeguatamente gestita – potrebbe aprire scenari di rischio di forte impatto.

Non dimentichiamo che il fronte sanzionatorio prevede ammende significative per le strutture inadempienti comprese tra i 7 e 10 milioni di euro (1,4% -2% del fatturato annuo). In caso di non conformità, le conseguenze possono avere forti ripercussioni per le funzioni di amministratori delegati o rappresentanti legali che nei casi previsti possono essere interdetti dalle loro funzioni.

Tematiche oggetto del webinar:

  • La Direttiva NIS2: finalità e soggetti destinatari;
  • Conseguenze ed impatto per le organizzazioni inadempienti: sanzioni e non solo;
  • Il ruolo dei soggetti coinvolti nell’applicazione;
  • Perché e in che misura la NIS2 coinvolge la supply chain;
  • Cosa significa adottare una visione d’insieme;
  • Assessment, il primo passo del percorso di compliance;

Relatrice: Avv. Valentina Frediani, Founder e CEO Colin & Partners

Per partecipare CLICCA QUI