Home / Glossario / Software

Software

• Contratto di compravendita: trasferimento del diritto di utilizzazione economica di un software verso un corrispettivo da parte dell’ideatore (o dall’avente diritto all’utilizzazione economica del software).
• Contratto licenza d’uso: cessione del godimento del programma verso un corrispettivo o meno, ma non dei diritti di utilizzazione economica dello stesso.
• Contratto di licenza d’uso e del servizio di manutenzione: cessione del godimento di un software con impegno della parte cedente ad effettuare la riparazione di guasti all’elaboratore, verso il pagamento di un canone periodico.
• Contratto di manutenzione: riparazione guasti software da parte di un operatore verso la corresponsione di un canone periodico.
• Contratto sviluppo software personalizzato: realizzazione di un software su commissione (cosiddetto contratto di appalto informatico).
• Contratto di distribuzione: trasferimento diritto non esclusivo di commercializzazione di prodotti software.
• Contratto di licenza a strappo: il testo contrattuale è stampato sull’involucro del software; il contratto è concluso con l’apertura dell’involucro.
• Contratto open source: concessione gratuita godimento software e relativo codice sorgente; ne permette la modifica e la riproduzione.
• Contratto freeware: concessione gratuita godimento software senza disponibilità del codice sorgente.
• Contratto shareware: godimento del software sottoposto a limiti temporali o funzionali.
• Contratto open licence franchise: godimento software verso corrispettivo vantaggioso per una rete di aziende legate dal franchising.
• Duplicazione abusiva software: condotta penalmente perseguibile; è punibile chiunque abusivamente duplica, per trarne profitto, programmi per elaboratore o ai medesimi fini importa, distribuisce, vende, detiene a scopo commerciale o imprenditoriale o concede in locazione programmi contenuti in supporti non contrassegnati dalla SIAE.
• Rimozione o elusione dispositivi di protezione software: condotta penalmente perseguibile; è punibile chiunque per trarne profitto, pone in essere una condotta tale da consentire o facilitare la rimozione arbitraria o l’elusione funzionale di dispositivi applicati a protezione di un programma per elaboratori.
• Ricettazione beni di informatica: condotta penalmente perseguibile; è punibile chiunque per procurare a sé o ad altri un profitto, acquista riceve o occulta beni informatici provenienti da altro delitto, o comunque si intromette nel farle acquistare ricevere od occultare (ricorrente la ricettazione di programmi abusivamente duplicati).
• Hacker: soggetto che si introduce illegalmente nei sistemi informatici altrui.
• Detenzione e diffusione abusiva di codici di accesso a sistemi informatici o telematici: condotta penalmente perseguibile; è punibile chiunque al fine di procurare a sé o ad altri un profitto o di arrecare a terzi un danno, abusivamente si procura, riproduce, diffonde, comunica o consegna codici, parole chiave o altri mezzi idonei all’accesso ad un sistema informatico o telematico protetto da misure di sicurezza, o comunque fornisce istruzioni o indicazioni idonee al suddetto scopo.
• Diffusione di programmi informatici diretti a danneggiare o interrompere un sistema informatico o telematico: condotta penalmente perseguibile; è punibile chiunque si procura, produce, riproduce, importa, diffonde, comunica, consegna o, comunque, mette a disposizione di altri, un programma informatico da esso o da altri redatto, ed avente lo scopo o l’effetto di danneggiare illecitamente un sistema informatico o telematico, le informazioni, i dati o i programmi in esso contenuti o ad esso pertinenti, ovvero di favorire l’interruzione totale o parziale o l’alterazione del suo funzionamento.
• Rimozione o elusione dispositivi di protezione software: condotta penalmente perseguibile; è punibile chiunque per trarne profitto, pone in essere una condotta tale da consentire o facilitare la rimozione arbitraria o l’elusione funzionale di dispositivi applicati a protezione di un programma per elaboratori.

 

 

Don`t copy text!