Home / Servizi / PMI

PMI

Dallo scorso 25 maggio anche le PMI sono entrate ufficialmente nell’era del GDPR.

Se per grandi aziende e multinazionali le disposizioni del Regolamento europeo hanno avuto un impatto dirompente, alle piccole e medie imprese – spina dorsale del tessuto imprenditoriale italiano – la nuova normativa ha richiesto una radicale evoluzione non solo sul piano organizzativo, ma soprattutto su quello strategico e culturale.

A fronte di dimensioni e classi di fatturato estremamente variegati, il numero di PMI che gestiscono grandi quantità di dati è in costante crescita, complici core business sempre più focalizzati su raccolta e trattamento di dati e processi organizzativi informatizzati e tecnologicamente avanzati.

Anche nei casi in cui il trattamento dei dati non rappresenti la principale attività dell’organizzazione, l’implementazione di un processo di gestione privacy è imprescindibile per scongiurare il rischio di sanzioni, che – più che mai nel caso di PMI – possono risultare di grande impatto sul ciclo di vita dell’impresa.

Divise tra necessità di adeguamento e timore delle sanzioni, per le PMI focalizzare un percorso di compliance adeguato può risultare un compito non semplice. Per questo è auspicabile, se non necessario, il supporto di professionisti in grado di affiancare l’impresa nella costruzione di un sistema di gestione congruo rispetto alle singole esigenze.

Per rispondere in maniera rapida ed efficace alle necessità di questo settore, Colin & Partners ha costruito un’offerta a misura di PMI, un percorso operativo modellato sulle peculiarità delle realtà medio – piccole, in grado di adempiere alle prescrizioni del GDPR tenendo conto, al contempo, delle risorse allocabili per realizzare questo tipo di attività.

Partendo dall’analisi della struttura – core business, flussi informativi e sistemi informatici in uso – il team di Colin & Partners è in grado di predisporre e organizzare un intervento mirato, frutto dell’interazione tra ambito legale ed informatico, finalizzato alla tutela delle informazioni e al raggiungimento della conformità. Un obiettivo che consente anche di accrescere, oltre alle prestazioni, la competitività dell’impresa stessa.

L’attenzione alle peculiarità di un mercato ampio e diversificato, in cui convivono realtà multiformi per tipologia e caratteristiche economiche e organizzative, si traduce in una proposta di allineamento informatico-normativo, che si focalizza su cinque principali aree:

  • Adeguamento General Data Protection Regulation
  • Contrattualistica in ambito informatico
  • Data Protection Officer
  • Verifica compliance software e app
  • Sistemi di Sorveglianza e controllo
Don`t copy text!