BYOD

Il BYOD (Bring Your Own Device) ossia la possibilità, riconosciuta o meno, disciplinata o no, per il dipendente di utilizzare i device personali per scopi lavorativi è un fenomeno in forte ascesa sul panorama nazionale.

Di fronte agli effettivi vantaggi per il business dell’imprenditore dovuti ad incremento di produttività dei dipendenti ed all’abbattimento dei costi, sono da considerare anche gli impatti critici del BYOD. In primis la sicurezza e la tutela delle informazioni trattate con il dispositivo. Tale riflessione è dovuta anche in considerazione della difficoltà, per il datore, di imporre regole di condotta su uno strumento che sfugge alla propria signoria. Ma anche in materia di controllo a distanza dell’attività lavorativa del dipendente devono essere svolte le valutazioni del caso, atteso che sono sempre più diffusi gli strumenti di MDM volti a razionalizzare le modalità di impiego dei device.

Tutto quello che non è valutato e gestito adeguatamente in azienda può creare delle problematiche: è quindi opportuno prevedere delle policy o regolamenti che vadano a disciplinare l’impiego di tali risorse così da governarne l’uso in modo strategico e sicuro.

 

Vuoi maggiori dettagli in merito a BYOD?

Compila il form e richiedi informazioni ai nostri consulenti.

Presa visione dell'informativa, procedendo all’invio della richiesta autorizzo al trattamento dei dati rispetto alla finalità a).

Rispetto alla finalità b) (invio di comunicazioni commerciali delle attività professionali effettuate dal Titolare anche attraverso telefono, sms, mms, posta cartacea ed elettronica):
PRESTO IL CONSENSO, conseguentemente il Titolare PROCEDERÀ al trattamento per la finalità b) sopra specificata.NON PRESTO IL CONSENSO, conseguentemente il Titolare NON PROCEDERÀ al trattamento per la finalità b) sopra specificata.

Don`t copy text!